Il tuo libro preferito da bambina e da ragazza. Risponde Marina Corradi, giornalista e scrittrice

Il tuo libro preferito da bambina e da ragazza. Risponde Marina Corradi, giornalista e scrittrice.

Tracciamo e, allo stesso tempo, suggeriamo oggi una nuova strada per potere scegliere i libri che vale la pena leggere ai bambini, quelli che da sempre, perlomeno da quando è iniziato il blog, chiamiamo imprescindibili. Abbiamo chiesto a persone e personaggi, noti per motivi i più vari possibili, di dirci il loro libro dell’infanzia, il libro sul quale sono cresciuti, quello che accompagna anche dopo tanti anni, quello letto da bambino e da ragazzo e rimasto per sempre dentro.

Risponde per prima l’amica Marina Corradi, giornalista e scrittrice. Per i bambini ha pubblicato con Lindau “La regina del temporale”, libro bellissimo, una scommessa così azzeccata fare per bambini una parte di un libro per grandi!! E non lo dico perché l’ho fatto io, non solo!  Tratto da “Con occhi di bambina. Settantotto racconti”, edizioni Ares,   ricorda le vacanze della sua infanzia in montagna, così intenso che par quasi che i personaggi e le avventure di cui parla stiano capitando e non siano successe tanti anni fa. Molte maestre dettano parti intere di questo bellissimo libro, per le accurate e profonde descrizioni. Quando i bambini potevano sguazzare nelle pozzanghere, come non immedesimarsi?

Marina Corradi, qual è il libro della tua infanzia e quello degli 11 anni?

tutte le fiabe

Da bambina molto piccola ho imparato a leggere sulla Enciclopedia dei ragazzi Mondadori in cui andavo a cercare “Il libro delle fiabe”, fiabe di Andersen, le grandi fiabe. Le leggevo tutte. Perché? Cercavo un altro mondo in cui tutto fosse possibile.

tutte le fiabe 2

 

Dagli 11 anni i gialli di Simenon. Un mondo cupo e tuttavia reso umano dal grande sguardo del personaggio Maigret.

MaigretMaigret 2

 

Annunci

Informazioni su mammaoca

raccontastorie, mamma di sei figli. What else?
Questa voce è stata pubblicata in #5libri, Frasi per pensare e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...