Costo del viaggio per la Sardegna 2013. Come spendere meno

 Il costo del viaggio per raggiungere la Sardegna quest’anno 2013. Come spendere meno? Con quale soluzione si può risparmiare? Considerando che il costo è elevato, anche se gli affitti sull’isola sono scesi anche del 30%. Ne avevo già parlato ne 2011, qui, quando i viaggi in traghetto aumentarono tra il 30 e il 70%. (E’ proprio attesa per fine maggio, dopo due anni di accertamenti, la sentenza dell’Antitrust sull’ipotesi di un cartello tra tutte le compagnie private di navigazione per l’aumento dei suddetti prezzi). E qui gli aggiornamenti del 2016                                

Sardegna

Le Frane. Argentiera

1-Da nord a sud, da Santa Teresa di Gallura a Costa Rei, aumentano i gruppi di albergatori e gestori di villaggi che offrono pacchetti completi, comprensivi di alloggio e viaggio, con sconti evidenti, che diventano molto sostenuti in alcuni periodi estivi.

2-Novità di quest’anno della compagnia Tirrenia. E’ possibile comprare il biglietto del traghetto, che costi almeno 300 euro e fino al 31 maggio, in dieci rate senza interessi.

3- Per raggiungere la Sardegna molti traghetti sono tornati alle 11 ore di viaggio, causa caro carburante.

4-Quest’anno la compagnia sarda Saremar non farà partire i propri traghetti per la Sardegna

Per quanto riguarda i prezzi dei biglietti in due anni non si registrano grandi differenze, ma vale la pena dare un aggiornamento ad oggi 1 maggio 2013, mantenendo gli stessi criteri che avevo già utilizzato nel vecchio post.

-i prezzi che vi propongo sono relativi a una famiglia di 5 persone, 2 adulti e tre bambini tra i 4 e i 12 anni, considerando che i bambini sotto i 4 anni non pagano.

-prendo in considerazione il periodo “più caldo” per quanto riguarda i prezzi, ovvero le due settimane di agosto tra il 3-4 e il 17-18. Se si viaggia in mezzo alla settimana i costi sono inferiori, ed ovviamente lo sono anche in altri periodi estivi.

non prendo in considerazione i viaggi più costosi, (quelli che trovano tutti i miei amici, “gli unici che esistono” dicono), traghetto notturno con cabina, quelli che per una famiglia di 5 persone si aggirano tra i 1.200 e i 1.400. Considerate che senza cabina il risparmio assicurato è tra i 300 e i 500 euro.

-Per chi può, e sempre più gente può o cerca di potere, in Sardegna è meglio andare a giugno, luglio o settembre. E questo è ovvio per tutta la Bella Italia.

Le soluzioni più economiche sono

-1-Passare dalla Corsica (che rimane la più vantaggiosa)

2-viaggiare di giorno (considerando che alcuni viaggi durano anche 11 ore e quindi, se si hanno bambini, bisogna essere super-organizzati e super pazienti e soprattutto bisogna sapere dire di no, avete presente “mi compri questo…” e le navi hanno attrazioni su attrazioni. Comunque conosco famiglie che riescono.)

3-viaggiare di notte ma senza la cabina (soluzione da sempre adottata dagli stranieri, anche con numerosi bambini, meno privilegi, ma risparmio che si aggira tra i 300 e i 500 euro).

-1-Passaggio dalla Corsica (Opzione D del vecchio post. Per capire di cosa si tratta e se siete persone con tasso avventuroso adatto all’impresa, leggetelo. Valgono tutte le considerazioni già fatte lì)

Si può viaggiare con Moby o Corsica-ferries, ma io prendo in considerazione solo il viaggio meno costoso, quello con la Corsica-ferries.

DSC_0128 copia

Palombaggia, Porto Vecchio

I prezzi ad oggi 1 Maggio 2013                                        

Corsica-Ferries

-Savona-Bastia e ritorno

andata dom. 4 agosto h. 7.45 (6 ore) euro 200,96

ritorno dom. 18 agosto h. 15.15 euro 130,58

totale 331,54

-Livorno-Bastia e ritorno

andata dom. 4 agosto h. 8 (4 ore) euro 174,04

ritorno dom. 18 agosto h.13.45 euro 188,66

totale 362,70

Per andare dalla Corsica in Sardegna ci sono le compagnie Saremar e Moby.I prezzi di Saremar sono inferiori di una quarantina di euro ma c’è il problema dell’orario dei traghetti, ci sono meno ore a disposizione per il viaggio tra Bastia e Bonifacio. Sconsigliabile, soprattutto all’andata, a meno che uno non decida di prendere il viaggio come una vacanza, e passare una giornata e mezza e una notte in Corsica.

traghetto a Bonifacio

Bonifacio, porto

Bonifacio- S.Teresa e ritorno                                                                     

andata dom. 4 agosto h.20 (50 min.) euro 134,17

ritorno dom. 18 agosto h.7 euro 132,50

totale 266,67

totale da Savona a S.Teresa euro 598,21

totale da Livorno a S.Teresa euro 629,37

Saremar

andata dom. 4 agosto ore 18.30 euro 112.30

ritorno dom.18 agosto ore 8 euro 112.30

totale 224.60

totale da Savona a S.Teresa euro 556,14

totale da Livorno a S.Teresa euro 587,30

-il viaggio di ritorno per Livorno, prevedendo la partenza alle 13,45, rimane un po’ più stressante, si deve considerare che ci sono circa 5 ore e non di più per raggiungere Bastia da Bonifacio, più che sufficienti per il viaggio, ma non so se per un bagnetto finale, conviene arrivare alle porte di Bastia e decidere lì.

esempio di viaggio con pernottamento in Corsica visto oggi (1 maggio) su Booking.com. e uso compagnie Corsica-Ferries e Saremar

Porto Vecchio, 25 km da Bonifacio, hotel Holzer, notte 4 agosto, 5 persone in camera famigliare, euro 242. Il totale finale del viaggio da Savona a S.Teresa di Gallura, con una notte in Corsica, sarebbe euro 798,14. Il viaggio da Bonifacio a S.Teresa è ovviamente posticipato al 5 agosto.

Saccargia

Ss. Trinità di Saccargia

Corsica-Ferries

Livorno-Golfo Aranci 

andata dom. 4 agosto h.8 ( 6 ore)

ritorno dom. 18 agosto h.15.30 euro 823,66

Moby

Genova-Olbia

limbara

Monte Limbara

ritorno dom.18 agosto h. 9 euro 710,20

3-Viaggiare senza cabina

Con Tirrenia, Moby, GNV, Corsica-Ferries si spendono tra gli 800 e i 1000 euro.

Un aggiornamento breve su Viaggiare in aereo (opzione C del vecchio post. Per capire di cosa si tratta leggetelo. Valgono le considerazioni già fatte). I prezzi variano velocemente soprattutto con le compagnie low cost.                                                                                                                                            Per le stesse date, andata 3-4 agosto, ritorno 17-18 agosto, da Milano con Ryanair o Easyjet ad oggi aereo e noleggio auto costano sui 1.500 euro. Quattro persone in aereo e una persona in nave, posto ponte, con auto al seguito, tra i 1.200 e i 1.400 euro.

Annunci

Informazioni su mammaoca

raccontastorie, mamma di sei figli. What else?
Questa voce è stata pubblicata in Quasi il Paradiso, Sì Viaggiare, Vacanze con i bambini...per i bambini e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Costo del viaggio per la Sardegna 2013. Come spendere meno

  1. Pingback: Costo del viaggio per la Sardegna 2017. Come risparmiare su navi e aerei | Mammaoca

  2. Pingback: Costo del viaggio per la Sardegna 2014. Come spendere meno | Mammaoca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...