#5cose per la festa del papà. Da dire, fare, baciare e ascoltare

Il 19 marzo, san Giuseppe, è la festa del papà. Ed ecco #5cose da dire, fare, ma anche leggere, ascoltare o declamare al papà il giorno della sua festa. E, ovviamente, anche… baciare. Le abbiamo pubblicate negli anni sul blog, ma ora le proponiamo insieme, così che possiate scegliere quel che fa per voi.

Magari, per inaugurare la “nuova” zona rossa in bellezza, potete cimentarvi col bel biglietto da fare coi bambini (non oso dire… dato che siete a casa…), un biglietto per veri eroi, allo stesso tempo pieno di tenerezza, la vera tenerezza dell’eroe. C’è anche una fiaba, un altro brano epico e uno tratto da uno dei libri per bambini più famosi al mondo, e anche una poesia. Potete leggerli, farne biglietti o teatro delle ombre oppure anche ascoltarli, letti #adaltavoce da due amici.
E poi all’erta!!, nei prossimi giorni metteremo qualcosa di davvero bello su san Giuseppe.

Carl Larsson, Autoritratto con la figlia Brita

  1. FIABA da leggere al papà, ascoltare, costruire e recitare con le ombre cinesi.
    Quel che fa il babbo è sempre ben fatto, di Hans Christian Andersen.
    – Qui trovate il testo integrale

    Qui il video con la lettura #adaltavoce fatta dalla bella voce di Mariarosa Grieco.
    Qui trovate invece tutte le spiegazioni per fare un bel teatro delle ombre cinesi, raccontando questa fiaba con uno spettacolo per il papà.
  2. BIGLIETTO DI AUGURI POP UP, da dare al papà. Fatto a mano con cartoncino e una bella immagine.
    Epico. Ettore ed Astianatte. Con versi teneri e potenti tratti dal Canto VI dell’Iliade di Omero.
    Per ogni bambino il papà è un eroe, il suo eroe.
  3. POESIA, da leggere o, meglio ancora da recitare a memoria al papà.
    I guerrieri sul monte nero, di Pinin Carpi. Piuttosto in tono, come argomento guerresco, con il biglietto qui sopra.
    Nel prato chiaro cantavano i bambini. Sul monte nero cantavano i guerrieri.
  4. BRANO, RIFLESSIONE, E ANCHE BIGLIETTO. Potete usare anche questo bellissimo brano di Charles Peguy, tratto dal libro Veronique, come biglietto di auguri per il papà. Trovate in questa pagina anche il PDF da stampare.
    C’è un solo avventuriero al mondo, e ciò si vede soprattutto nel mondo moderno: é il padre di famiglia.
  5. ACCOSTAMENTO AZZARDATO. EPICA E LIBRO PER BAMBINI. Enea e Pinocchio. Entrambi diventano davvero uomini quando prendono sulle spalle il padre. Padri dei loro padri. Anche oggi, noi siamo Enea che prende sulle spalle Anchise. Siamo Pinocchio che prende sulle spalle Geppetto.
    Eneide di Virgilio, libro II. Enea salva il padre Anchise. Trovate in questa pagina anche il PDF del brano da scaricare e il video con la recitazione davvero epica fatta dall’attore Andrea Carabelli. Un vero regalo.
    Pinocchio di Collodi, dal capitolo 35. Pinocchio salva il padre Geppetto. Inizia da qui la trasformazione di Pinocchio, da burattino a bambino in carne e ossa. Trovate qui anche il PDF del brano da scaricare e qui la lettura #adaltavoce dalla bella voce di Mariarosa Grieco.
Carl Larsson, Dipingendo il figlio che fa i compiti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.