Aspettando Natale e MammaOca vanno … a TV2000

MammaOca è stata a Roma per cinque giorni, a scuola e in TV, a parlare di libri, felicità e libri, lettura ad alta voce, tempo dedicato ed eventi indimenticabili, per tirare le fila a parlare di bambini e del Bambino.

La prima tappa è stata la scuola Sant’Anna Falletti di Barolo, con i genitori e le insegnanti della scuola elementare. Un incontro personalizzato ad hoc di scuola che si avvia ad un lavoro sulla lettura che durerà tuto l’anno, a partire dal tema del corso che stiamo promuovendo su libri e lettura per bambini che titola: Vogliamo solo essere felici , anche leggendo un libro. Un approccio originale ed antico per scegliere bei libri, in special modo quelli per bambini e ragazzi. E poi, ad esemplificare il percorso fatto, ho presentato il libro, che ormai almeno qui sul blog, e in 6000 famiglie italiane, conoscete bene, Aspettando Natale Calendario d’Avvento Ogni giorno una storia, che sarà letto in classe e a casa tutti i giorni, dalla storia dell’agnellino grigio alla poesia Emanuele. Curiosi e attenti sia genitori che maestre, l’interesse perché i libri e la lettura diventino un fatto determinante nella vita dei propri bambini è stato così evidente da suscitare domande e richieste. Che bello!

Il 2 dicembre, paradossalmente tranquilla, sono a tv2000, dove ho partecipato alla trasmissione che nel titolo contiene già la sveglia delle 6, Di Buon Mattino, condotta dai giovani Antonella Ventre e Giacomo Avanzi. Per presentare il libro, il cui interesse, al di là della sua evidente bellezza, scusate se lo dico, ma è proprio così, a partire dalle meravigliose immagini di Carl Larsson, è stato il successo dello scorso anno, quando lo pubblicammo con un crowdfunding, ma soprattutto il motivo del successo, che abbiamo dedotto dalle infinite mail arrivate e nelle recensioni (anche su Instagram, provate a guardare la nostra pagina, @mammaocafiabe e leggetele).
Nel libro noi abbiamo semplicemente detto, compariva gentile tra le storie, che a Natale nasce Gesù Bambino. Che grande scoop!

Vorrei concludere, prima del video con l’intervista, con il commento di mia figlia. 🙂

“Mamma, all’inizio ho pensato: speriamo non si emozioni e non stia zitta, poi quando ho visto che parlavi disinvolta ho pensato: speriamo non faccia come al solito e non inizi a parlare sopra gli altri, zittendoli, e… l’hai fatto!!!”
😳😁 … ma non gli va mai bene niente a sti figli!!! In effetti un po’ di emozione deve aver contribuito (ma chi ci crede mamma!), tanto da non aver neppur parlato di podcast e altri dati riguardanti lavoro e libro, che comunque i bravissimi conduttori hanno ripreso e presentato. Voi che dite? Sarà per il prossimo libro, Aspettando Pasqua (ebbene sì è già in cantiere)… se mi inviteranno ancora! 🙂
Se volete vedere il video un po’ più grande guardatelo su youtube e, se è vero of course, mettete che vi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.